Benvenuti

nel sito dell'allevamento di Shikoku e Pastore Australiano Of Mistral's Kiss situato a Prato, vicino Firenze, in Toscana.

 

Fin da piccola, ho sempre amato gli animali, in special modo cani e cavalli, ma tutto è rimasto un sogno finchè un giorno, stravolgendo la mia vita e quella di mia madre, che mai ringrazierò abbastanza per avermi permesso di arrivare qui, abbiamo deciso di trasferirci ed intraprendere questo bellissimo percorso, fatto di tante soddisfazioni ma anche di tante delusioni.

 

Un ringraziamento speciale deve andare per forza ad una piccola Yorkie di nome Trilli, che avrò per sempre tatuata indelebile sia nella mia anima sia sul mio corpo, il mio primo cane, la mia prima amica, che mi ha traghettato attraverso tutta l'infazia fino ai 18 anni. Lei mi ha fatto capire che, senza cani, la vita sarebbe sicuramente più tranquilla, ma vuota.

 

Il primo cane che ho scelto è stato il pastore australiano, una razza canina statunitense.

L'ho visto per la prima volta molti anni fa, ad una fiera dei cavalli a Verona, dove ero presente tutti gli anni ovviamente. Me ne sono subito innamorata. Il loro carattere energico, gioioso, cani attivi ma che allo stesso tempo non disdegnano passare delle ore, insieme al padrone, sul divano. Per colpa di tutte queste caratteristiche che adoravo, arrivò Selvaggia, la mia prima aussie, una red merle pazza che, tuttora a 7 anni, sembra una cucciola sia di testa che di fisico. Cane più indelicato lo devo ancora trovare, ma mai la cambierei con qualcun altro.

 

Il secondo cane che ho portato a casa ha cambiato tutte le mie certezze. Una razza che all'epoca contava solo 5 esemplari in Italia, che ben pochi conoscevano ed ancor meno l'avevano vista dal vivo, lo shikoku. E' stato amore a prima vista, e dopo qualche mese è arrivata Mandou, la sesta shikoku italiana, nata figlia unica nel solo allevamento italiano dell'epoca, il Kazemachi No Ken. Mai potrò ringraziare abbastanza Laura ed Andrea per avermi permesso di avere una loro cucciola speciale. Quando si dice che gli opposti si attraggono, rientrano perfetti nella descrizione gli australian e gli shikoku. Questi ultimi sono cani tranquilli, molto regali e delicati, dei principi del regno canino. Odiano sporcarsi, fosse per loro eviterebbero persino di uscire a fare pipì con la pioggia al contrario degli aussie che invece sono rustici e casinisti.

 

Dopo Selvaggia e Mandou, il numero dei nostri cani è aumentato considerevolmente, fino ad arrivare ad oggi. Dato che non mi piace farmi mancare niente, e se mi innamoro di un cane, prima o poi lo devo avere a tutti i costi, nella mia famiglia pelosa non potevano mancare due Mastini Tibetani da guardia, Kaos e Kalì, e lo Yakutian Laika, Arkadiya, razza non ancora riconosciuta in Italia, utilizzata in Siberia, il loro stato natale, come cani da slitta.

 

Il nostro obiettivo in primis come proprietari e poi come allevatori, è la selezione del cucciolo stando attenti in egual modo a salute, carattere ed ovviamente morfologia che deve rispettare lo standard di razza predisposto dalla FCI (Federazione Cinofila Internazionale). La nostra è una passione, quindi non cediamo i nostri cuccioli al primo arrivato, tanto per vendere. Dobbiamo avvertire amore per i cani e per la razza, anche in chi vuole uno dei nostri cuccioli. Purtroppo tutti sbagliamo, ed anche noi abbiamo, all'inizio, non inquadrato bene certe persone, fidandoci delle loro belle parole, affidando nelle loro mani cani che abbiamo dovuto riprendere. Ma adesso accanto alle parole chiediamo i fatti.